sabato 17 novembre 2012

SENZA TRUCCO E SENZA INGANNO: IL MAKE UP PER LA SPOSA.


Il giorno del matrimonio è senza dubbio il giorno in cui una sposa cerca di essere ancora più perfetta di quanto non farebbe in qualsiasi altro momento della propria vita. La domanda è: c’è un trucco che può essere più adatto a me e all’occasione? Ebbene sì!

Ognuna ha un carnato differente, una forma del viso propria, taglio e colore di capelli differente dalle altre, però c’è una linea guida da seguire per ognuna: SOBRIETA’, sì, è la parola d’ordine per una sposa che ricerchi l’eleganza e che sia attenta ai particolari.

Indubbiamente molte di noi si affidano alle mani di una make up artist o dell’estetista di fiducia, ma se volessimo fare richieste o affidarsi ad un “fai-da-te” bisogna partire da purezza e coerenza, ovvero cercare di dare al viso luminosità e uniformare l’incarnato cacciando via le piccole imperfezioni che ci fanno sempre compagnia; poi dovremmo cercare toni e nuances adeguate al colore di occhi, capelli e carnagione…qualche esempio? Se si hanno occhi verdi e capelli biondi i toni ideali per l’ombretto sono il porpora, prugna, albicocca, marrone e viola, mentre per le labbra gloss o rossetto molto tenue e leggero. Se invece siamo rosse con occhi castani i toni ideali sono quelli dell’autunno, dal verde sottobosco, al melanzana, osando anche con un po’ di marrone senza appesantire troppo e per le labbra consiglio sempre qualcosa di molto leggero che riequilibri il tutto sul mood eleganza!

Essendo, però, il vostro giorno fatevi guidare dai gusti e dai desideri che avete sempre avuto: se vi va di osare un po’ di più nessun problema, basta rimanere sempre eleganti e non sfociare nella volgarità.

Piccolo trucco? Stendete sempre al di sotto delle sopracciglia un soffio di ombretto illuminante, sottolineerà i vostri occhi e qualsiasi colore abbiate scelto come ombretto.

Nessun commento:

Posta un commento